Consigli per denti bianchissimi

Bellezza e salute dei denti: consigli pratici per avere denti bianchi e un sorriso irresistibile senza macchie
Non solo i vip e i divi del cinema e della televisione tengono particolarmente al loro sorriso e ad avere denti bianchi o bianchissimi, ma anche gli italiani comuni non sono da meno: ben il 70% degli italiani pensa che avere denti sani e bianchi sia il passaporto per avere una vita sociale e amorosa felice. Del resto si può sorridere di più!

Prevenzione della salute di denti e gengive: dentifricio, spazzolino e filo interdentale
Per un sorriso irresistibile bisogna partire dalla base, cioè dalla salute dei denti: la prevenzione inizia col dentifricio possibilmente al fluoro per rinforzare lo smalto dei denti, spazzolino e filo interdentale. La placca non rimossa dai denti infatti si trasforma in tartaro ed è spesso responsabile non solo dell’ alito cattivo ma anche di disturbi a reni e polmoni: i batteri di denti e gengive entrano nel sangue.

I cibi e gli alimenti che macchiano i denti – per quanto riguarda invece la colorazione dei denti, questa si eredita dai genitori o si acquista nel tempo con l’ abuso di caffè, tè, vino rosso e carciofi, tutti alimenti fortemente coloranti.
Anche le sigarette ingialliscono e macchiano i denti.

Smacchiare i denti dal dentista – Se i denti si sono macchiati o ingialliti, il dentista e l’ igienista dentale fanno miracoli. Dal dentista infatti viene usato il polish: una pasta abrasiva che pulisce lo smalto dei denti, perfetto per le macchie di fumo o di caffè; e il bleaching: una pasta al perossido di idrogeno che sbianca i denti ingialliti. Possono essere anche usati il carbamide abbinato all’ uso di lampade specifiche per accelerare le reazioni chimiche. Le mascherine con la pasta sbiancante in una concentrazione minore si possono usare anche a casa per circa un mese, ma sempre sotto il controllo del dentista.