I rossetti per gonfiare le labbra

I rossetti che promettono di ‘pompare’ le labbra nel giro di due settimane… hanno qualche base scientifica, funzionano? Funzionano davvero?

labbra-belle-carnose (1).jpgSono in effetti i cossidetti “lip plumper” molto in voga negli Stati Uniti, usati soprattutto dalle ragazzine che hanno un effetto volumizzante per breve durata ma riapplicabili quasi giornalmente..

Su quale principio si basano, o si baserebbero?

In realtà realtà contengono ingredienti, come niacina, capsaicina (la sostanza che rende piccante il peperoncino), cannella, mentolo e chiodo di garofano, che, più che pompare le labbra le irritano, provocando una vasodilatazione locale che le rende più rosse, e le gonfiano solo temporaneamente. Qualche lip plumper contiene anche retinolo.

Potrebbero avere degli effetti collaterali indesiderati?

L’effetto indesiderato è in realtà l’effetto irritante che è quello responsabile anche dell’aumento di volume… in fondo anche quando si inietta acido ialuronico una parte dell’edema labiale è dovuto al trauma della iniezione… anche se in questo caso il filler, cioè l’acido ialuronico rimane nelle labbra per 3-4 mesi… Sconsigliamo anche l’uso della connettivina che su qualche forum femminile viene segnalata come efficace… Se si vogliono evitare le iniezioni di acido ialuronico per il dolore (prevenibile, con adeguate creme anestetiche…) forse è meglio ricorrere ad un buon camouflage…