Come truccarsi a 40 anni: 7 mosse per farlo al meglio

Un problema che affligge tante donne dopo aver passato la soglia degli -enta è: come truccarsi a 40 anni? Abbiamo pensato per voi alle 7 mosse per farlo al meglio, valorizzando un viso che di sicuro ha ancora moltissimo da esprimere, basta imparare a farlo nel modo giusto, rinunciando a qualche eccesso e sperimentazione ma di sicuro puntando su una maggiore consapevolezza di sé stesse e dei propri pregi o difetti!

Il mantra che bisogna ripetersi raggiunti i 40 (ma in teoria anche prima) è che un’ottima idratazione della pelle del viso è alla base del suo apparire sano, luminoso e omogeneo. Ecco perché, prima di qualsiasi make up, una crema nutriente, idratante e con potere anti-age è assolutamente obbligatoria. Di giorno, di sera, e senza mai dimenticare il collo, che si tende a trascurare, ma fa parte del viso e può diventare una zona piena di rughe e difficilmente recuperabile.

Spesso invecchiando si fa l’errore di pensare di doversi coprire sempre di più, viso compreso. In realtà nulla è più sbagliato: lo scopo della base make up dovrebbe essere quella di levigare e illuminare un volto già precedentemente idratato e curato, dunque via libera a fondi liquidi leggeri, oppure a BB cream o CC cream, che donano uniformità senza assolutamente appesantire la pelle. Eccezioni ammesse solo in caso di pelli particolarmente grasse o acne tardiva, in questi casi meglio preferire un fondo in polvere minerale.

Continua a leggere

Truccate in spiaggia: cosmetici che proteggono dai raggi solari

Fino a pochi anni fa i dermatologi sconsigliavano alle donne di esporsi al sole truccate, perchè i cosmetici comunemente utilizzati nelle situazioni quotidiane, aumentavano gli effetti negativi dei raggi solari sulla pelle.

Negli ultimi anni le case cosmetiche sono corse ai ripari, specializzandosi nel realizzare cosmetici appositamente ideati per il mare. E’ così esploso il cosiddetto maquillage da spiaggia ed è ora possibile trovare prodotti dotati di filtri solari aggiuntivi delle principali marche. Dai fondotinta ai fard, dagli ombretti alle matite, passando per rossetti, terre e gloss sulle labbra, il maquillage da spiaggia aiuta oggi a prevenire i tumori della pelle e a idratarla, in combinazione con gli altri prodotti solari classici. Lo hanno capito anche i dermatologi americani dell’American Academy of Dermatology che per la prima volta hanno incluso questi prodotti tra gli strumenti di protezione della pelle.