Obiettivo pancia piatta: gli alimenti che ti aiutano

Scopri i cibi che contribuiscono a sgonfiarti e che sono i veri alleati della tua linea

L’obiettivo non è solo essere in linea: per esibire forme perfette è essenziale avere un addome piatto e tonico. Dieta e ginnastica sono, come al solito gli alleati migliori, ma scegliendo i cibi giusti possiamo “sgonfiarci” più facilmente e con minori sacrifici alimentari. Ecco i migliori alleati della pancia piatta, da non far mai mancare in dispensa e da mettere sempre in tavola.

Yogurt bianco magro – Al contrario degli altri latticini, che andrebbero usati con moderazione, lo yogurt magro non zuccherato è digeribile e, grazie ai fermenti lattici, aiuta a riequilibrare in modo naturale la flora batterica intestinale.

Cavolfiori e broccoli – Hanno un elevato potere saziante, sono ricchi di fibre e, cotti al vapore, danno anche un buon apporto di vitamina C. Il cavolfiore contiene anche sulforafano e clorofilla, dall’elevato potere antiossidante, e quindi è ottimo per combattere l’invecchiamento, ha un basso indice glicemico e aiuta a ridurre l’assorbimento dei grassi.

Continua a leggere

Mandorle: ottime per la salute, eccellenti per lʼepidermide

Pelle idratata, rinnovata e più compatta con lʼolio di questo prezioso frutto mediterraneo.

Originario della Puglia e della Sicilia, il mandorlo ci regala un frutto davvero eccezionale dalle mille proprietà. Pur essendo piuttosto caloriche, le mandorle consumate in piccole quantità possono essere molto utili al nostro organismo, ma anche nella cosmesi hanno il loro perché!

Mandorle preziose per la nostra salute, abbiamo detto: ed in effetti non solo contengono grandi quantità di fibre, utili per favorire il transito intestinale e combattere la stitichezza, ma anche i micronutriementi, ottimi per la memoria e per risanare i tessuti celebrali.

Mandorle ottime per la cosmesi, anche. Infatti l’olio che ne viene estratto è ricco di vitamina E, B e sali minerali e può essere utilizzato come rimedio naturale per capelli spenti e sfibrati, per delicati massaggi aromatici, ma soprattutto per restituire al viso una pelle idratata, rinnovata e più compatta eliminando le cellule morte.
Vediamo quindi come utilizzare questo straordinario alleato di bellezza in tre semplici passaggi. Continua a leggere