Calorie addio! Da oggi perdi peso pensando solo a quel che mangi

Hai provato mille diete, ma il tuo peso va su e giù come uno yo-yo? Cambia il tuo rapporto col cibo, i risultati non si faranno attendere!

Ti senti giù di morale perché le diete che hai sperimentato sino ad oggi non ti hanno soddisfatto, ma non ti preoccupare. Prova a pensare a qualcosa che di totalmente differente, per esempio mangiare con più consapevolezza.
Cambiare il tuo rapporto col cibo si può, scopri come.

Purtroppo, tutte abbiamo sperimentato il fallimento di una dieta. Tanto impegno, tante rinunce, ma nessun risultato. Rabbia? Delusione? Perdita di autostima? Adesso basta, è arrivato il momento di cambiare il modo di pensare.

1 – Basta conti: stare con la calcolatrice alla mano, sempre attenta a fare somme che ti fanno sentire subito in colpa non serve a molto, anzi semmai fa venir voglia di trasgressione e di mangiare il frutto proibito (e non solo quello!) . Secondo gli ultimi studi relativi alla perdita di peso,  infatti, contare le calorie non è sufficiente per determinare con precisione il nostro fabbisogno quotidiano.
Continua a leggere

Dimagrire velocemente anche in ufficio si può, ecco come!

Fuori casa tutto il giorno? Nessun problema: ecco qualche piccola strategia per perdere peso, restare in forma e sentirsi leggeri

Inutile nasconderlo: se lavoriamo in ufficio, sicuramente il tempo trascorso seduti alla scrivania e di fronte a un computer è tantissimo. Oltre a non far bene alla nostra postura, anche la linea necessariamente è messa a dura prova e una passeggiata in pausa pranzo per prendere una boccata d’aria purtroppo non è sufficiente. Evitare di prendere peso, o addirittura per perdere qualche chilo, e avere una pelle luminosa nonostante polvere e smog non è impossibile: basta uno stile di vita sano in grado di regalare benessere, vitalità e umore al top. Ecco quindi un piccolo vademecum da leggere con attenzione e… mettere in pratica!

Il buongiorno si vede dal mattino: ua buona abitudine assolutamente da non perdere è quella di preparare un infuso a base di limone e zenzero da portarci al lavoro. Ricordiamo che per combattere la ritenzione idrica è importante bere molto durante la giornata: niente di meglio di una bevanda fatta in casa, genuina ed economica.

Occhio al break: interrompere un momento l’attività e prendersi qualche minuto di relax è sacrosanto, ma ricordiamo che il caffè può darci fastidio allo stomaco amplificando la fame. Nella nostra borsa (che è sempre troppo grande!) ricordiamoci di portare un frutto oppure una manciata di frutta secca o qualche cracker.

Continua a leggere