Démaquillant naturale: come struccarsi con i prodotti fai da te

Se sei rimasta senza prodotti specifici o hai dimenticato di metterli in valigia, ecco come togliere il trucco senza problemi

Hai dimenticato latte detergente e tonico a casa? Ti sei accorta di aver terminato lo struccante quando il make up ha iniziato a colare e sei vicina a sembrare una parente del panda? Niente paura, a tutto c’è rimedio: basta fare un salto in cucina et voilà, il gioco è fatto. In dispensa abbiamo uno struccante naturale eccezionale, cioè l’olio di oliva. Ecco uno dei tanti rimedi che possiamo utilizzare quando la pelle grida vendetta e non vede l’ora di tornare ad essere libera e pulita.

Difficile a credersi, perché l’olio è grasso, ma qui si tratta di pura e semplice chimica: il grasso scioglie il grasso, dunque l’olio è perfetto per sciogliere il make up, a sua volta composto di grassi. Non è certo un mistero che mascarafondotinta e rossetti abbiano componenti oleose.  Muniamoci quindi di oli naturali, una salvietta morbida e di un sapone naturale.

Continua a leggere

Sette rimedi casalinghi per la pelle secca

Sono tanti i rimedi casalinghi per la cura della pelle che possono essere una valida alternativa ai più costosi prodotti di marche famose. Molte persone hanno la pelle secca e molto sensibile che spesso provoca anche un fastidioso prurito; chi ne soffre sa quanto può essere sgradevole e non solo esteticamente, ma anche molto doloroso. Questi rimedi casalinghi daranno un sollievo immediato, essendo molto efficaci per lenire la pelle molto secca e delicata

In cima alla lista dei rimedi casalinghi più efficaci per la pelle secca e con prurito c’è sicuramente il bicarbonato di sodio.

  • Problemi di pelle secca su tutto il corpo: aggiungete una tazza di bicarbonato di sodio nella vasca piena di acqua calda; immergetevi per 15-30 minuti. Dopo il bagno, tamponate la pelle con un asciugamano o accappatoio morbido.
    1. Trattamento di aree specifiche
      Se la pelle è secca e pruriginosa solo in alcune parti del corpo, potete preparare una pasta con:
      – 1 parte di acqua minerale
      – 3 parti di bicarbonato di sodio

    applicate la pasta ottenuta sulla zona interessata e risciacquate dopo alcuni minuti.

    Ricca di vitamina E, fonte di antiossidanti e composti antiinfiammatori, l’avena è un ottimo rimedio per il trattamento della pelle secca e pruriginosa, perché lenisce la secchezza e l’irritazione, dando un sollievo immediato.

  • Problemi di pelle secca su tutto il corpo: aggiungete una tazza di avena nella vasca piena di acqua calda; immergetevi per 15-30 minuti. Dopo il bagno, tamponate la pelle con un asciugamano o accappatoio morbido.

Continua a leggere