Ecco cosa è vietato dimenticare nel beauty case per il mare

La check list dei prodotti must da mettere in valigia per chi è in partenza per le vacanze

Tutti coloro che hanno in programma (almeno) una settimana al mare, tra bagni di sole e tuffi in piscina, non devono dimenticare la protezione solare, necessaria al fine di proteggere la pelle dai raggi UVA e UVB.  Il beauty case perfetto deve contenere prodotti chiave ed essenziali per proteggerti e conferiti un aspetto sano e idratato dalla mattina alla sera, sia sulla spiaggia che durante le lunghe notti d’estate.

La prima regola è quella di proteggere la pelle e i capelli dai raggi dannosi del sole e dagli effetti disidratanti di vento e acqua salata. Per questo motivo è opportuno utilizzare le migliori protezioni SPF e i detergenti più delicati e nutrienti per viso, corpo e capelli.
Importantissimo portare con te e un olio versatile, che agisca da idratante multiuso e sia in grado di enfatizzare quell’aspetto dorato regalato dalla tintarella. Last but not least, in posti in cui il caldo è particolarmente torrido, è bene munirsi di uno spruzzino per rinfrescarsi una tantum.

Viso: tutto quel che cʼè da sapere sulla crema notte

Luce o buio? Per la nostra pelle la differenza cʼè, eccome: ecco i motivi per cui usare la crema prima di dormire è importante

Scetticismo addio: dare alla pelle del viso prodotti differenti per il giorno e per la notte non solo è utile, ma è necessario: il nostro corpo e la nostra epidermide, infatti, hanno meccanismi biologici differenti che regolano il metabolismo a seconda del momento della giornata in cui siamo. Proviamo quindi a capire quanto sia importante utilizzare una crema specifica per la notte prima di consegnarsi alle braccia di Morfeo.

Luce e buio, abbiamo detto: e infatti a partire dalle ore serali, i meccanismi cellulari si mettono in moto per riparare i danni causati durante il giorno dalle esposizioni al sole, al vento, al freddo, all’inquinamento, ma anche da una cattiva alimentazione. Al finire della giornata, e soprattutto nelle ore notturne, inizia anche la fase di ricostruzione e del ricambio cellulare.
Il sonno è quindi un formidabile alleato per la nostra bellezza perché è proprio durante la notte che l’epidermide attiva dei processi di rigenerazione e riparazione cutanea ed è decisamente più ricettiva ai trattamenti cosmetici.

Continua a leggere