Look: come vestire se hai il seno piccolo

Gli outfit che mettono in risalto la figura e “riempiono “ le curve

C’è chi se ne fa un cruccio e chi invece lo considera un vantaggio: avere il seno piccolo può essere croce e delizia al momento di definire il proprio guardaroba. Senza pensare di ricorrere alla chirurgia estetica per conquistare una misura in più, ci sono molti modi per valorizzare le proprie curve naturali, scegliendo gli abiti giusti e dirottando l’attenzione di chi ci osserva sui propri punti di forza. Chi davvero non riesce a fare pace con il proprio decolleté, può consolarsi ricordando che le donne con poco seno possono indossare tanti outfit che le donne curvy non possono permettersi. Ecco qualche accorgimento.

1 – Il reggiseno – Scegliere il modello più adatto a valorizzare le curve è, ovviamente, il primo accorgimento da mettere in atto. L’ideale è il push up, che spinge il seno verso l’alto e “riempie” in modo naturale, magari preferendone uno imbottito. In alternativa si può optare per il reggiseno a triangolo, anche in questo caso rigorosamente con imbottitura, mentre è meglio evitare la forma a balconcino.
Continua a leggere

Aida Yespica: “Che errore sposare Leonardo Gonzales”

aida-yespica-3.jpgAida Yespica non usa mezzi termini per commentare la brevissima unione con Leonardo Gonzales. Le nozze con l’avvocato venezuelano non sono durate neanche sei mesi: prima della fine del 2012 – i due si sono sposati a Las Vegas il 5 luglio – la coppia era già scoppiata.

“L’errore più grande della mia vita è stato sicuramente il matrimonio lampo a Las Vegas con Leo, soprattutto perché ho coinvolto anche mio figlio Aaron. Ho sbagliato, lo ammetto ed è la prima volta che lo faccio pubblicamente”.

La confessione della Yespica è avvenuta di fronte ai microfoni del settimanale Chi. Nonostante il colpo di fulmine iniziale, fra lo showgirl e il facoltoso legale non c’è stato il lieto fine sperato. “Ci siamo sposati dopo un mese che ci siamo conosciuti. Lui è una persona stupenda, è buono e simpatico. Però ciò che abbiamo fatto a Las Vegas è stata pura follia. Gli voglio bene, certo, ma se non c’è amore non si può continuare”.